BACK
DEPORTATO POLITICO

MANCUSO ANTONINO

Nato il 13 dicembre 1921 a Palermo (PA)
Residente a Pietrabuona di Pescia (PT)
Arrestato il 27 giugno 1944 a Tana a Termini di Bagni di Lucca (LU)
Luoghi di detenzione: carcere di Bologna, campo di Fossoli, campo di Bolzano
Deportato a Mauthausen il 5 agosto 1944
È sopravvissuto alla deportazione
nessun numero assegnato

Mancuso Antonino, di Antonino e Rachele Boscarini, nato a Palermo il 13 dicembre 1921. Coniugato con Anna Pafumi. Ultimo indirizzo noto: Leonforte (EN). Ingegnere meccanico.

Nell'estate 1944 era domiciliato a Pietrabuona di Pescia (PT), essendo impiegato presso un cantiere della Todt per la costruzione di fortificazioni sulla linea Gotica.

È arrestato in località Tana a Termini, una frazione di Bagni di Lucca (LU) dalla polizia tedesca il 27 giugno 1944, a seguito della delazione di una interprete, con l'accusa di aver consegnato ai partigiani della zona alcuni piani delle fortificazioni in allestimento. Con lui è arrestato anche Paolo Curcio, impiegato con analoghe mansioni presso la Todt. Sono entrambi trasferiti a Bologna e incarcerati a San Giovanni in Monte dal 9 luglio 1944 per ordine e a disposizione del locale comando Sipo-SD, immatricolati con il numero 11256 il primo e 11257 il secondo.

Il 12 luglio 1944 insieme a Curcio e ad altri detenuti è trasferito al campo di Fossoli, con matricola 2583, poi a quello di Bolzano, da dove il 5 agosto 1944 è deportato a Mauthausen, giungendovi il 7.

Qui riceve la matricola 82410 ed è classificato con la categoria Schutz; mestiere dichiarato: ingegnere meccanico.

Risulta rilasciato da Mauthausen tra il 9 e il 10 agosto 1944, con destinazione al lavoro coatto.


FONTI PRINCIPALI:

- Mantelli-Tranfaglia, Il libro dei deportati, vol. I

- D'Amico, Sulla strada per il Reich

- Registri matricola del carcere di San Giovanni in Monte

ALTRE FONTI:

- Sull'impiego nella Todt e sull'arresto: Daniele Amicarella, Albino Nichelatti: da San Marcello Pistoiese a Mauthausen
(articolo pubblicato in: www.consstoccarda.esteri.it/NR/rdonlyres/.../NICHELATTI_Albino.pdf)

Rif: DEPORTATO POLITICO-2166



Informativa sui Cookie | Cookie Policy