BACK
LAVORATORE COATTO

VISENTIN LUIGI

Nato il 24 maggio 1928 a provincia di Venezia (VE)
Residente a San Giovanni in Persiceto (BO)
Catturato l'1 ottobre 1944
Luoghi di lavoro nel Reich: Wolfen
È sopravvissuto

Familiari coinvolti: VISENTIN ANTONIO
nessun numero assegnato

Visentin Luigi, nato il 24 maggio 1928 in provincia di Venezia; residente a San Giovanni in Persiceto (BO).

E' catturato con il fratello Antonio l'1 ottobre 1944 nel corso di un rastrellamento nella sua zona di residenza e successivamente inviato come lavoratore coatto nel Reich per essere impiegato presso gli stabilimenti  Filmfabrik Wolfen della Agfa, a Wolfen (oggi Bitterfeld-Wolfen), in Sassonia-Anhalt, nel grande polo chimico della IG Farben, fino al 24 aprile 1945.

Rientrerà in Italia l'1 giugno 1945.


FONTI PRINCIPALI:

- Archivio ANED Bologna, pratiche vitalizio

 


Rif: LAVORATORE COATTO-3324



Informativa sui Cookie | Cookie Policy