BACK
EBREO BOLOGNESE

LEVI ALIGHIERO

Nato il 15 gennaio 1923 a Bologna (BO)
Residente a Varese (VA)
Arrestato il 26 ottobre 1943 a Luino (VA)
Luoghi di detenzione: carcere di Varese, carcere di Milano
Deportato ad Auschwitz il 6 dicembre 1943
Non è sopravvissuto
nessun numero assegnato

Levi Alighiero, di Ida Levi, nato il 15 gennaio 1923 a Bologna. Ultima residenza nota: Varese. E' arrestato a Luino (VA) il 26 ottobre 1943 da italiani.

Detenuto nel carcere di Varese, poi in quello di Milano, è deportato ad Auschwitz con il convoglio partito dalla stazione del capoluogo lombardo il 6 dicembre 1943.

All'arrivo, l'11 dicembre, è immatricolato con il numero 168003.

E' deceduto in luogo ignoto dopo il 13 giugno 1944.


FONTI PRINCIPALI:

- Picciotto, Il libro della memoria

Rif: EBREO BOLOGNESE DEPORTATO DA FUORI PROVINCIA-1106



Informativa sui Cookie | Cookie Policy