BACK
INTERNATO A FOSSOLI

CANTELLI LIVIO

Nato l'11 aprile 1926 a Bondeno (FE)
Residente a Padulle di Sala Bolognese (BO)
Arrestato l'1 luglio 1944 a Sala Bolognese (BO)
Luoghi di detenzione: carcere di Bologna
Internato a Fossoli
È sopravvissuto
nessun numero assegnato

Cantelli Livio, da Umberto e Quintilia Vacchi, nato l'11 aprile 1926 a Bondeno (FE); residente a Padulle di Sala Bolognese (BO). Licenza elementare. Colono.

Fu attivo a Sala Bolognese nel battaglione «Armaroli» della 63a brigata Garibaldi «Bolero».

E' arrestato l'1 luglio 1944 a Sala Bolognese da agenti del reparto 637L della Polizia segreta militare tedesca (Geheime Feldpolizei 637L, aggregato alla Luftwaffe) e condotto a Bologna, dove è incarcerato a San Giovanni in Monte, con matricola 11159.

Esce l'11 luglio 1944 per ordine del «comando tedesco SS» per essere trasferito al campo di concentramento e transito di Fossoli, dove rimarrà fino al 26 agosto 1944, quando è liberato.


FONTI PRINCIPALI:

- Dizionario biografico degli Antifascisti di Bologna e provincia

- Registri matricola del carcere di San Giovanni in Monte

Rif: INTERNATO A FOSSOLI-2465



Informativa sui Cookie | Cookie Policy